Sole e piscina sono la combinazione perfetta per potersi godere momenti di tranquillità in estate: allo stesso modo, la presenza di zanzare, api, mosche e vespe potrebbe guastarne la quiete.

Infatti, il timore di essere punti e il fastidio di dover continuamente allontanare gli insetti, possono trasformare una giornata di relax in una ricca di preoccupazioni: è importante, quindi, sapere come poter tenere lontane le api dalla piscina per potersi godere appieno le ore a bordo vasca. 

Se si desidera tenere lontane le api dalla piscina è possibile ricorrere sia a dei repellenti chimici, sia a rimedi naturali: prima di procedere con una soluzione è opportuno tenere in considerazione svariati fattori, dalla posizione della vasca (in città o in campagna) e domandarsi quali possano essere le cause che attirano questi insetti.

Perché le api sono attratte dalla piscina?

Chiunque possieda una piscina sa bene quanto le zanzare e le api possano turbare la quiete a bordo vasca. Infatti, con l’arrivo dell’estate e delle temperature più alte, questo luogo diventa il posto ideale per piccoli e grandi insetti che trovano nel clima umido e caldo della piscina un ambiente ideale. 

Ma perché le api amano l’acqua? Questi insetti utilizzano i bacini di acqua - ad esempio le piscine - come fonte di nutrimento. Dunque, tra i principali motivi per cui è comune vedere le api vicino alla piscina, si ricordano i seguenti: 

  • l’acqua come termoregolatore dell’alveare: l’acqua raccolta dalle api viene utilizzata per regolare la temperatura degli alveari, così da mantenerla a livelli costanti e ottimali. In tal modo le api sono anche in grado di controllare l’umidità;
  • l’acqua per favorire l’allevamento della covata: l’acqua viene anche utilizzata negli alveari per confezionare l’alimento delle larve. In tale contesto risulta fondamentale anche per sciogliere e diluire il miele troppo concentrato o cristallizzato;
  • l’acqua come nutrimento: le api hanno continuamente bisogno di bere per poter rimpiazzare le quote di liquidi perdute. Infatti, il fabbisogno idrico di tali animali deve essere continuamente soddisfatto per garantire la loro sopravvivenza.

È oramai noto che le api rappresentino una componente essenziale dell’intero ecosistema: proprio per questo motivo è fondamentale non eliminarle e danneggiarle, ma cercare di allontanarle utilizzando metodi naturali e poco aggressivi. 

Come allontanare le api dalla piscina

Con l’arrivo del caldo la presenza di insetti si intensifica e si è continuamente alla ricerca di un modo per tenerli lontani: se si possiede una piscina tale fenomeno diventa ancora più frequente e più fastidioso. 

Per poter porre rimedio a questa problematica è possibile ricorrere ad una delle numerose soluzioni in commercio per mandare via le api. La scelta è tra: 

  • repellenti chimici tradizionali: questi dispositivi possono essere posizionati intorno alla vasca per tenere lontane le zanzare le api; 
  • soluzioni naturali: è possibile acquistare alcuni prodotti a composizione naturale che riescono a tenere lontani gli insetti dalla zona della vasca. 

Si ricorda che una corretta e periodica manutenzione del giardino è una delle strade da percorrere e che la disinfestazione in particolare, costituisce un rimedio essenziale per allontanare le api dalla piscina.

Approfondiamo le migliori soluzioni per risolvere il problema, facendo riferimento sia ai tradizionali repellenti sia ai repellenti naturali e sostenibili. L’obiettivo è sempre il seguente: potersi godere momenti di tranquillità a bordo vasca senza avere il timore di essere punti, soprattutto quando si è in presenza di bimbi più piccoli.

Rimedi naturali per allontanare api e vespe

I rimedi naturali sono quelli da preferire, soprattutto se la piscina viene frequentata dai bambini: il primo passo per eliminare le api dalla piscina è prendersi cura del proprio giardino e una buona manutenzione dell’area circostante la vasca è un ottimo modo per prevenire il problema. Infatti, non si tratta soltanto di curare il giardino da un punto di vista estetico, ma anche di eliminare periodicamente l’acqua stagnante nei dintorni, di controllare lo stato dei sottovasi e dei tombini. In tal modo si limita l’eventuale proliferazione di nuovi nidi nel giardino.

Allo stesso tempo non bisogna sottovalutare anche altri rimedi tra cui: 

  • piante che allontanano gli insetti: basterà posizionarle intorno alla vasca dei cespugli e arbusti indesiderati dagli insetti, tra cui le piante aromatiche, ma anche i gerani, la lavanda e la citronella.
  • trappole cromotropiche: le api sono attratte da determinati colori, come il giallo. Si tratta di una soluzione nata in campo agricolo ma adatta anche al giardino della propria casa. Infatti, posizionando uno o più cartoncini gialli all'interno del giardino, le apri saranno attratte da quest’ultimi;
  • bio-trappole: tale soluzione viene comunemente chiamata trappola in bottiglia ed è un facile rimedio fai da te. Si tratta di posizionare nei dintorni della vasca una bottiglia di plastica tagliata contenente all'interno una soluzione zuccherina. In tal modo le api saranno attratte dalla trappola. Si tratta di una soluzione particolarmente efficiente in aree poco estese.

Repellenti per api

Qualora le soluzioni naturali non siano sufficienti, è possibile ricorrere ad un apposito repellente o uno strumento per eliminare le api. Si tratta senza dubbio di soluzioni più aggressive e meno sostenibili, ma in ogni caso efficienti. Tra le migliori alternative di questa tipologia si ricorda:

  • l’elettro-trappole: si tratta di lampade in grado di catturare gli insetti. Infatti, la lampada UV tipica di tali soluzioni è in grado di attirare insetti e api intrappolandole;
  • i repellenti artificiali: il metodo più classico rimane sempre quello di acquistare un apposito repellente.

È opportuno sottolineare che le soluzioni “chimiche”, seppur efficaci, rimangono sempre temporanee: per ottenere un risultato ottimale è necessario prestare attenzione anche a una corretta manutenzione del giardino e della vasca. Infatti, mantenere l’acqua della piscina sempre pulita, diminuisce la presenza di insetti: sul catalogo Unica Pool è possibile trovare la soluzione più adatta alle proprie necessità, scegliendo non solo la forma e la dimensione preferite, ma anche il sistema filtrante perfetto per le proprie esigenze.

Fonti: